Salta al contenuto

Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie così da permettere a noi, e ai nostri partner, di ricordarci di Lei, di comprendere come Lei utilizzi il nostro sito e per fornirLe materiale pubblicitario in linea con i Suoi interessi. Per maggiori informazioni riguardo all’utilizzo dei cookie in questo sito e la misura in cui Lei possa rifiutare l’utilizzo dei cookie La invitiamo a cliccare qui.  Continuando ad utilizzare questo sito, Lei acconsente all’uso dei cookie ed alla nostra Politica sulla privacy.
Può fornirci le Sue informazioni personali, come l’indirizzo e-mail, attraverso il nostro sito web.  Per maggiori informazioni riguardo alle modalità con cui noi raccogliamo, utilizziamo e condividiamo tali informazioni cliccare qui.  Fornendoci le Sue informazioni personali, Lei acconsente all’utilizzo da parte nostra di tali informazioni ai sensi della nostra Politica sulla privacy. 

Data effettiva: 5 settembre 2017. 

1. Introduzione e panoramica.

La Cotton Council International (“CCI”, “noi”, “nostro”, oppure “noi”) è un’associazione di categoria non a scopo di lucro. Il presente sito web è indirizzato prevalentemente alle attività e alle altre organizzazioni interessate all’industria del cotone negli Stati Uniti d’America.  Ci impegniamo a rendere il nostro sito web il più informativo e utile possibile per questo pubblico.  Tutto ciò che chiediamo in cambio è che Lei rispetti i termini e l’utilizzo descritti di seguito.  

I presenti termini di utilizzo (“Termini”) disciplinano il Suo utilizzo di qualsiasi sito web che pubblichi un collegamento a questi termini, e di tutte le funzionalità di quel sito web (definito collettivamente e individualmente, il “sito web”).  La invitiamo a leggerli accuratamente poiché, attraverso l’utilizzo di COTTONUSA.org, Lei accetta i presenti Termini e dà il Suo consenso alla loro raccolta, al loro utilizzo e alle pratiche di loro divulgazione e ad altre attività, come descritto nella nostra Politica sulla privacy. Se non accetta e acconsente, La invitiamo ad interrompere l’utilizzo del sito web.

2. Restrizioni sull’utilizzo di materiali sul nostro sito web.

Tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi al sito web e a tutto ciò in esso contenuto – compresi tutti i testi, le immagini e l’altro materiale sul sito web, il software, nonché tutti i file, le immagini in esso incorporate o generate dal software e tutti i dati in accompagnamento (il “Contenuto”) – è di proprietà della CCI oppure dei nostri licenziatari oppure di certe altre terze parti, ed è protetto dalla legge, dal copyright statunitense e internazionale, dal diritto d’autore e/o da altra proprietà intellettuale, dalla concorrenza sleale e dalle leggi nella massima misura possibile.
Previa Sua accettazione di e conformità con i presenti Termini, la CCI Le garantisce una licenza limitata, non esclusiva, revocabile, non assegnabile, personale e non trasferibile per scaricare, mostrare, visualizzare, utilizzare e riprodurre il contenuto su un PC oppure su altro dispositivo collegato ad Internet (ciascuno di essi definito, un “dispositivo”) e/o di stampare una copia del contenuto per come esso Le viene mostrato, in ogni caso esclusivamente per il Suo uso personale.  Lei accetta di non ri-utilizzare il contenuto di questo sito web, come ad esempio copiando, distribuendo, ripubblicando, riproducendo, caricando, pubblicando oppure trasmettendo qualsiasi contenuto, in qualsiasi forma e attraverso qualsiasi mezzo, a meno che una funzionalità presente sul nostro sito web non Le dia specificatamente il permesso di effettuare tale operazione (come ad esempio la nostra funzionalità “Condividi via e-mail”) oppure previo ottenimento del nostro consenso scritto.  Il contenuto non deve essere modificato; tale operazione potrebbe violare i diritti di proprietà intellettuale e determinare una responsabilità di indennizzo o criminale.

A. Restrizioni sull’utilizzo del nostro sito web.

Per utilizzare questo sito web, devi avere un’età superiore ai tredici (13) anni. 

È proibito: 

• utilizzare il sito web o il contenuto per qualsiasi scopo politico; 
• esercitare qualsiasi attività relativamente al sito web o al contenuto che sia illegale, dannosa, offensiva, sessualmente esplicita, oscena, violenta, minacciosa, molesta, ingiuriosa, falsamente rappresentativa della Sua persona, invasiva della privacy di altri soggetti oppure ritenuta altrimenti sgradevole da parte della CCI; 
• raccogliere qualsiasi informazione dal sito web o dal contenuto; 
• decodificare o modificare il sito web o il contenuto; 
• interferire con il buon funzionamento o con qualsiasi misura di sicurezza utilizzata dal sito web o dal contenuto; 
• violare qualsiasi proprietà intellettuale o altro diritto di CCI o di eventuali terze parti; 
• utilizzare il sito web o il contenuto in un modo che suggerisca un’associazione non autorizzata oppure che sia al di fuori dell’ambito della licenza limitata a Lei garantita; oppure 
• violare in altro modo i presenti Termini.  

Lei accetta di ottemperare a tutte le leggi, gli statuti, le ordinanze, le regolamentazioni, i trattati, le direttive e gli accordi, siano essi locali, statali, federali, nazionali, stranieri, sovranazionali e internazionali, che si applicano al Suo utilizzo del sito web e del contenuto.  

B. Disponibilità. 

Fornendo il contenuto su questo sito web, non promettiamo in alcun modo che il contenuto rimarrà a Sua disposizione.  CCI potrebbe porre fine alla disponibilità di tutte o alcune delle parti del sito web o del contenuto ad un utente individuale oppure a tutti gli utenti in qualsiasi momento e senza preavviso. 

C. Riserva di diritti.

Tutti i diritti a Lei non espressamente concessi secondo i presenti Termini sono riservarti da CCI e dai suoi licenziatari e da altre terze parti. Non è possibile costruire alcun diritto o alcuna licenza, per mezzo di qualsiasi teoria legale, per implicazione, preclusione, usanza di settore o altro. È proibito qualsiasi utilizzo non autorizzato del contenuto o del sito web, per qualsiasi scopo.

3. Comunicazioni non richieste. 

Quando un utente ci invia idee, feedback, opinioni, tecniche, immagini, suoni, video o altre comunicazioni non richieste attraverso o relativamente al sito web (“Comunicazioni”), ci garantisce il diritto non esclusivo, gratuito, perpetuo, irrevocabile e pienamente autorizzato ad utilizzare, riprodurre, modificare, adattare, pubblicare, effettuare, tradurre e creare opere derivate da esso, distribuire e mostrare tale contenuto in tutto il mondo e attraverso ogni mezzo. Lei inoltre concede irrevocabilmente a noi e a qualsiasi licenziatario il diritto, ma non l’obbligo, di utilizzare il Suo nome relativamente alle Sue comunicazioni. 

Lei comprende che non riceverà alcun compenso per nessuno dei diritti concessi in questa sezione. La ricezione da parte nostra delle Sue comunicazioni non costituisce ammissione della loro novità, priorità o originalità e non compromette o limita in alcun modo il nostro diritto rispetto a diritti di proprietà intellettuale esistenti o futuri relativi alle nostre comunicazioni. 
Quando Lei ci invia una comunicazione, Lei dichiara e garantisce di possedere o in altro modo controllare tutti i diritti relativi alla comunicazione; che la comunicazione sia accurata; che l’utilizzo della comunicazione non viola i presenti Termini e non causerà danno ad alcuna persona o entità; e che Lei provvederà a risarcire la CCI per tutte le richieste di risarcimento derivanti dalla comunicazione. 
4. Violazione al copyright. 

A. Notifica del DMCA (Digital Millenium Copyright Act).

CCI risponde alle notifiche sul copyright inoltrate ai sensi del Digital Millennium Copyright Act, 17 U.S.C. § 512 (“DMCA”). Per inoltrare una notifica di violazione del diritto di copyright ai sensi della legge statunitense, La invitiamo a fornire al nostro agente preposto le seguenti informazioni in forma scritta: 

• Una firma fisica o elettronica del titolare del copyright oppure di una persona autorizzata ad agire per suo conto;
• Identificazione del lavoro protetto da copyright dichiarato violato;
• Identificazione del materiale della violazione e informazioni ragionevolmente sufficienti per permetterci di individuare tale materiale;
• Le Sue informazioni di contatto, compreso indirizzo, numero di telefono e indirizzo e-mail;
• Una dichiarazione che Lei ritiene in buona fede che l’utilizzo del materiale nelle modalità affermate non è autorizzato dal titolare del copyright, dal suo agente, o dalla legge; e
• Una dichiarazione che le informazioni contenute nella notifica sono accurate e, sotto pena di spergiuro, che Lei è autorizzato ad agire per conto del titolare del copyright.

Il nostro agente designato è: 

Sonia Dockery
Cotton Council International
1521 New Hampshire Ave., NW
Washington, DC 20036
Stati Uniti d’America
cottonusa@cotton.org
(202)745-7805

Può ottenere ulteriori informazioni dall’elenco integrato dell’Ufficio del Copyright al link www.dmca.copyright.gov/osp. 

Risponderemo alle notifiche di violazione del diritto di copyright ai sensi del DMCA. 

B. Contro notifica.

Se Lei ritiene che il Suo materiale sia stato erroneamente rimosso in risposta ad una notifica di copyright, può inviare una contro notifica al nostro agente preposto, contenente le seguenti informazioni:

• Una firma fisica o elettronica;
• L’identificazione del materiale rimosso o per cui l’accesso è stato disabilitato e la posizione in cui il materiale veniva mostrato prima di essere rimosso oppure prima che l’accesso venisse disabilitato;
• Una dichiarazione sotto pena di spergiuro che Lei ritiene in buona fede che il materiale sia stato rimosso o disabilitato quale risultato di un errore o di una errata identificazione del materiale rimosso o disabilitato; e
• Il Suo nome, indirizzo e numero di telefono, nonché una dichiarazione di consenso da parte Sua alla giurisdizione del Tribunale distrettuale federale per il distretto giudiziario in cui si trova l’indirizzo, oppure se Lei risiede al di fuori degli U.S.A., per qualsiasi distretto giudiziario in cui sia possibile trovare la CCI, e che Lei accetterà il servizio del procedimento per la persona che abbia fornito la notifica ai sensi della sottosezione 4(A) dei Termini oppure per un agente di tale persona.

Risponderemo alle contro notifiche ai sensi del DMCA.

5. Comunicazioni. 

Per qualsiasi domanda o commento, La invitiamo ad inviarci un’e-mail qui.  Lei accetta che l’erogazione di indennità è a sola discrezione della CCI e che noi non abbiamo alcun obbligo di fornirLe un supporto cliente di qualsiasi tipo.  Tutte le notifiche legali a noi indirizzate devono essere spedite a:

Cotton Council International
Sede centrale
1521 New Hampshire Ave., NW
Washington, DC 20036.  

Quando comunica con noi in forma elettronica, Lei acconsente a ricevere le nostre informazioni in formato elettronico.  Lei accetta che tutti gli accordi, le notifiche, le informative e le altre comunicazioni da noi fornite elettronicamente soddisfano qualsiasi requisito legale che tali comunicazioni debbano avvenire per iscritto.

6. Servizi di terze parti. 
Il nostro sito web contiene contenuti da e collegamenti ipertestuali a siti web, località, piattaforme e servizi operati e in possesso di terze parti (“Servizi di terze parti”). Potremo inoltre integrare le tecnologie di terze parti all’interno del nostro sito web e ospitare i nostri contenuti su servizi di terze parti. La CCI non è responsabile per i contenuti di tali servizi di terze parti. La CCI non convalida o approva alcun prodotto o informazione offerta da terze parti a cui Lei possa avere accesso attraverso il nostro sito web. Per maggiori informazioni riguardo ai servizi di terze parti, La invitiamo a leggere la nostra Politica sulla privacy.
7. Accordo per arbitrare le vertenze e i conflitti di legge. 

LA INVITIAMO A LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTA SEZIONE – POTREBBE AVERE EFFETTI RILEVANTI SUI SUOI DIRITTI LEGALI, INCLUSO IL SUO DIRITTO DI INTRAPRENDERE UN’AZIONE LEGALE PRESSO UN TRIBUNALE OPPURE SU QUELLO DI POTER PRESENTARE I SUOI RECLAMI DAVANTI AD UNA GIURIA.  CONTIENE PROCEDURE PER IL PROCEDIMENTO ARBITRALE VINCOLANTE OBBLIGATORIO E PER LA RINUNCIA AL DIRITTO DI AZIONE COLLETTIVA RISARCITORIA (CLASS ACTION).

A. Aderiamo entrambi all’arbitrato. 

Lei e la CCI ENTRAMBI accettate di risolvere qualsiasi reclamo relativo a qualsiasi modalità del Suo utilizzo del sito web, del contenuto o dei servizi offerti dalla CCI attraverso il sito web in sede di procedimento arbitrale vincolante, invece di ricorrere ad un procedimento in tribunale.  Fatto salvo il caso in cui CCI possa adire un tribunale a far cessare la violazione oppure altro abuso dei diritti di proprietà intellettuale senza alcuna notifica a Lei e senza sottoporre la vertenza ad un arbitrato.

Lei e la CCI entrambi accettate che i procedimenti di risoluzione delle controversie saranno condotti solamente su base individuale e non nell’ambito di un'azione collettiva, azione consolidata o rappresentativa.  Se per qualsiasi ragione un reclamo dovesse procedere in tribunale invece che mediante un procedimento arbitrale, sia Lei che la CCI avete il diritto di procedere con un processo davanti ad una giuria. 

B. Che cos’è un procedimento arbitrale.

Il procedimento arbitrale è meno formale rispetto ad una causa presso un tribunale e intende risolvere le controversie in modo più rapido.  Invece di un giudice o di una giuria, il caso verrà deciso da un arbitrato neutrale con il potere di concedere i medesimi risarcimenti e il medesimo sgravio rispetto ad un tribunale. Se qualsiasi disposizione del presente accordo di arbitrato dovesse risultare non praticabile, la disposizione non praticabile deve essere isolata; i rimanenti termini di arbitrato devono rimanere in vigore. 

C. Procedure del procedimento arbitrale.

Il Federal Arbitration Act disciplina l’interpretazione e l’applicazione della presente disposizione di risoluzione della controversia. Il procedimento arbitrale dovrebbe iniziare attraverso la JAMS (Judicial Arbitration and Mediation Services, Inc.).  Qualsiasi vertenza, controversia o reclamo derivante da o relativo ai presenti Termini sarà rinviato e determinato mediante arbitrato, ai sensi delle Regole e Procedure di arbitrato semplificato della JAMS avanti ad un mediatore.  Se esiste un conflitto tra le regole della JAMS e le regole stabilite nei presenti Termini, prevarranno le regole stabilite nei presenti Termini. Le regole della JAMS e le istruzioni riguardo alle modalità in cui iniziare un procedimento arbitrale sono disponibili sul sito della JAMS al seguente link http://www.jamsadr.com oppure telefonicamente al numero 1-800-352-5267.  Per iniziare un procedimento arbitrale, Lei o la CCI dovete effettuare le attività seguenti:

(1)    Scrivere una richiesta di arbitrato. La richiesta deve comprendere una descrizione del reclamo e il totale dei danni che si richiede in risarcimento. È possibile trovare una copia di una richiesta di arbitrato sul sito www.jamsadr.com. 

(2)    Inviare tre copie della richiesta di arbitrato, unitamente alla tassa di registrazione prevista, a: JAMS al proprio ufficio locale JAMS oppure a JAMS, Two Embarcadero Center, Suite 1500, San Francisco, CA 94111, United States.

(3)    Inviare una copia della richiesta di arbitrato all’altra parte.

Secondo il presente accordo, il procedimento arbitrale dove tenersi sul territorio degli Stati Uniti d’America, a Washington, DC, ai sensi della legge del Tennessee, senza alcun riguardo alle sue disposizioni riguardanti i conflitti di legge. L’arbitro può concedere su base individuale i medesimi risarcimenti e il medesimo sgravio rispetto ad un tribunale (compresi i provvedimenti ingiuntivi). Qualsiasi giudizio relativo al lodo arbitrale pronunciato potrà essere registrato presso qualsiasi tribunale avente giurisdizione.  Le regole della JAMS disciplinano il pagamento di tutte le spese di registrazione, amministrazione e dell’onorario dell’arbitro. Se recarsi a Washington, DC, è difficile, può partecipare al procedimento arbitrale per telefono oppure attraverso l’invio della documentazione, nella misura massima consentita dall’arbitro. Ciascuna parte sopporterà le proprie spese relative al procedimento arbitrale, fatto salvo il caso in cui l’arbitro non decida che tali costi costituiscano un onere eccessivo e, in tal caso, noi pagheremo la Sua parte dei costi amministrativi del procedimento arbitrale (ma non le spese del Suo avvocato). 

8. Legge applicabile.

Utilizzando il sito web, Lei accetta che questi termini, nonché qualsiasi controversia che possa insorgere tra Lei e la CCI, siano governati dal Federal Arbitration Act, dalla legge federale applicabile e dalle leggi dello Stato del Tennessee, senza riguardo ai principi di conflitto tra le leggi. In qualsiasi circostanza in cui l’Accordo per arbitrare le vertenze consenta alle parti di querelare avanti ad un tribunale, questi Termini devono essere governati da e realizzati secondo le leggi dello Stato del Tennessee, escluse le regole dei conflitti tra leggi. Lei inoltre accetta e acconsente espressamente di inviare all’esclusiva giurisdizione e sede di un tribunale della giurisdizione competente situata a Memphis, Tennessee.

9. Esclusione di dichiarazioni e garanzie.

IL SITO WEB LE VIENE FORNITO NELLO STATO IN CUI SI TROVA.  QUESTO SIGNIFICA CHE LA CCI, I SUOI FUNZIONARI, DIRIGENTI, RESPONSABILI, DIPENDENTI O AGENTI (COLLETTIVAMENTE DEFINITI, LE “PARTI DELLA CCI”) ESCLUDONO TUTTE LE GARANZIE IMPLICITE ED ESPLICITE RELATIVE AL CONTENUTO O AGLI ALTRI SERVIZI DISPONIBILI ATTRAVERSO IL SITO WEB, INCLUSI senza alcuna limitazione, LE GARANZIE IMPLICITE DI TITOLO, NON VIOLAZIONE, COMMERCIABILITÀ E DI IDONEITÀ PER UNO SCOPO PARTICOLARE, GODIMENTO TRANQUILLO E LIBERTÀ DAI VIRUS PER PC. 

ACCEDENDO AL OPPURE UTILIZZANDO IL SITO WEB, LEI DICHIARA E GARANTISCE CHE LE SUE ATTIVITÀ SIANO LEGALI IN OGNI GIURISDIZIONE IN CUI LEI ABBIA ACCESSO OPPURE UTILIZZI IL SITO WEB. 

IN CERTE GIURISDIZIONI, LA LEGGE POTREBBE NON PERMETTERCI DI ESCLUDERE LE GARANZIE.  IN TALI GIURISDIZIONI, L’ESCLUSIONE DI CUI SOPRA NON SI APPLICA.

10. Limitazioni della nostra responsabilità.

NELLA MASSIMA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE, LE PARTI DELLA CCI NON SARANNO RESPONSABILI IN ALCUN CASO PER GLI EVENTUALI DANNI o infortuni di ogni tipo, DERIVANTI DA O COLLEGATI AL SUO UTILIZZO DEL SITO WEB.  È RILEVANTE RIBADIRE CHE LE PARTI DELLA CCI NON SONO RESPONSABILI PER ALCUN DANNO, INCLUSI SENZA ALCUNA LIMITAZIONE, LE EVENTUALI PERDITE O DANNI DIRETTI, INDIRETTI, SPECIALI, ACCIDENTALI, ESEMPLARI, CONSEQUENZIALI O PUNITIVI, PER DANNI CAUSATI DA UN GUASTO O DA UN MALFUNZIONAMENTO DEL SISTEMA, OPPURE DELLA PERDITA DI PROFITTI, DATI, UTILIZZO, COMMERCIO O BUONA VOLONTÀ.   INOLTRE, LE PARTI DELLA CCI NON SONO RESPONSABILI NEMMENO SE UNA PARTE DELLA CCI OPPURE SE UN NOSTRO RAPPRESENTANTE AUTORIZZATO FOSSERO STATI AVVISATI RELATIVAMENTE ALLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI.

LE LIMITAZIONI STABILITE IN QUESTA SEZIONE DEVONO ESSERE APPLICATE INDIPENDENTEMENTE DALLA FORMA DI AZIONE, INDIPENDENTEMENTE DAL FATTO CHE LA RESPONSABILITÀ O I DANNI AFFERMATI SI BASINO SUL CONTRATTO, SULL’IDENTIFICAZIONE, SUL TORTO, SULLA STRETTA RESPONSABILITÀ, SULLO STATUTO OPPURE SU QUALSIASI ALTRA TEORIA LEGALE O EQUA.   

IN ALCUNE GIURISDIZIONI, LA LEGGE POTREBBE NON CONSENTIRCI DI LIMITARE O ESCLUDERE LA RESPONSABILITÀ PER DANNI “ACCIDENTALI” OPPURE “CONSEQUENZIALI”.  IN TALI GIURISDIZIONI, LA LIMITAZIONE DI CUI SOPRA POTREBBE NON APPLICARSI E LEI POTREBBE INVECE AVERE IL DIRITTO DI RICHIEDERE IL RISARCIMENTO PER QUESTE TIPOLOGIE DI DANNI. MA IN OGNI CASO, LA NOSTRA RESPONSABILITÀ NEI SUOI CONFRONTI PER TUTTE LE PERDITE, I DANNI, GLI INFORTUNI E I RECLAMI DI OGNI TIPOLOGIA (INDIPENDENTEMENTE DAL FATTO CHE I DANNI VENGANO RIVENDICATI AI SENSI DEI TERMINI DI UN CONTRATTO O CHE SI AFFERMI CHE QUESTI DERIVINO DA NEGLIGENZA O DA ALTRA CONDOTTA ILLECITA, OPPURE DA PERDITA DI REDDITI ANTICIPATI O IMPORTI O ALTRA PERDITA ECONOMICA, OPPURE SECONDO QUALSIASI ALTRA TEORIA LEGALE) NON SARANNO MAGGIORI DELL’IMPORTO DA LEI CORRISPOSTO PER L’ACCESSO AL SITO WEB.

11. Risarcimento.

Lei accetta di difendere, risarcire e tenere indenne la CCI da e contro tutti i reclami, le responsabilità, le richieste e i danni di qualsiasi tipologia e natura, note e non note (inclusi i costi e le tariffe ragionevoli degli avvocati) che dovessero emergere (i) dalla violazione da parte Sua dei presenti Termini oppure di qualsiasi altra dichiarazione precedentemente riportata; (ii) da Sue comunicazioni; oppure (iii) dalla Sua violazione dei diritti di qualsiasi terza parte.

12. Aggiornamento dei termini.

La CCI potrebbe modificare i presenti Termini e l’accordo da essi creato in qualsiasi momento, semplicemente aggiornando questa pubblicazione e senza alcuna notifica preventiva. 

13. Disposizioni generali.

A. Sopravvivenza.
Le disposizioni dei presenti Termini che, per loro natura, dovrebbero sopravvivere alla cessazione del Suo utilizzo del sito web, sopravvivranno.
B. Clausola salvatoria.
Se qualsiasi disposizione dei presenti Termini dovesse essere illegale, nulla oppure inapplicabile, questa non pregiudicherà la validità e l’applicazione delle restanti disposizioni. 
C. Accordo completo.
Questi Termini e la Politica sulla privacy costituiscono l’accordo completo relativo a tutte le questioni discusse nei precedenti capitoli.  
D. Problematiche internazionali.
La CCI controlla e gestisce il sito web dagli Stati Uniti d’America e la CCI non si assume alcuna responsabilità del fatto che il contenuto del presente sito web possa essere inappropriato per i paesi al di fuori degli Stati Uniti d’America. Se Lei utilizza questo sito web da un altro paese, Lei è direttamente responsabile della conformità con qualsiasi legge locale applicabile.
Lei accetta che la Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti per la Vendita internazionale di beni non si applichi a questi Termini oppure a qualsiasi vendita di beni che derivi dal Suo utilizzo del sito web.  I software relativi a oppure resi disponibili dal sito web potrebbero essere soggetti ai controlli di esportazione degli Stati Uniti d’America e, eccetto il caso in cui sia autorizzato dalla legge, Lei acconsente e garantisce di non esportare o ri-esportare il software in alcun paese, oppure ad alcuna persona, entità oppure utente finale soggetto ai controlli o alle sanzioni statunitensi per le esportazioni.
E. Accertamenti; Cooperazione con l’applicazione della legge.
La CCI si riserva il diritto di fare accertamenti e di perseguire qualsiasi violazione sospettata dei presenti Termini o del sito web.  La CCI potrebbe divulgare informazioni, ove necessario, per soddisfare qualsiasi legge, regolamento, processo legale o richiesta governativa.
F. Diritti e avvisi dei consumatori in California.
Le persone che risiedono in California hanno diritto di seguire le informazioni sui diritti specifici del consumatore: può contattare l’Unità di assistenza reclami della Divisione dei servizi consumer del Dipartimento per gli affari dei consumatori inviando un’e-mail a: 400 R St., Suite 1080, Sacramento, California, 95814, oppure telefonicamente al numero (916) 445-1254.  Il sito web a loro dedicato è accessibile al link: http://www.dca.ca.gov.
G. Dichiarazione di non discriminazione.
Il Dipartimento statunitense dell’Agricoltura, in tutti i suoi programmi e le sue attività, vieta qualsiasi discriminazione dovuta a razza, colore della pelle, origine etnica, sesso, religione, età, invalidità, orientamento politico, orientamento sessuale o coniugale, stato familiare o genitoriale.